Erboristeria

rimedi naturali - fiori

Quando ci troviamo a dover prendere atto di una condizione non ottimale del nostro organismo, spesso il primo pensiero è quello di ricorrere ai farmaci. Tuttavia, la natura è in grado di soccorrerci efficacemente con innumerevoli rimedi.

L’erboristeria racchiude in sé un antico sapere in termini di coltivazione, raccolta e utilizzo di piante medicinali e officinali, ricche di proprietà terapeutiche per la nostra salute. I classici rimedi della nonna, come spesso amiamo chiamarli, hanno radici lontanissime, che si sono tramandate di generazione in generazione, dimostrando tutt’oggi la loro efficacia.

Fiori di Bach

Tra i rimedi che rientrano in questa disciplina non possiamo non nominare i rinomati fiori di Bach, una terapia utilizzata in qualità di rimedio alternativo, ideata da uno specialista inglese dal quale hanno ereditato il nome. Alla base della sua teoria vi è la considerazione che uno stato di salute precario è principalmente il risultato di un atteggiamento mentale negativo; per tanto, andando ad incidere su questo, si può sconfiggere una malattia. I fiori di Bach sono ritenuti in grado di agire sugli stati mentali, andando prima di tutto ad influenzare positivamente la mente e poi, indirettamente, l’organismo. Per Bach, un malanno era un segnale paradossalmente positivo: un vero e proprio campanello d’allarme, un’occasione per cogliere la necessità di mettere in atto dei comportamenti virtuosi per il proprio organismo, come la correzione di abitudini alimentari errate o l’intervento su stili di vita dannosi per la salute. In generale, attraverso i fiori di Bach è possibile intervenire preventivamente quando non ci si sente in forma e si avverte l’esigenza di correre ai ripari prima che insorgano problemi fisici.

Fiori australiani

I fiori australiani trovano le proprie radici in una antica tradizione aborigena e vanno a coadiuvare la teoria di Bach, estendendo il discorso ad ambiti della vita indirettamente connessi alla salute, come la sfera della sessualità e della creatività. Anche in questo caso, i percorsi di guarigione attraverso la floriterapia riguardano una concezione molto ampia dell’essere umano, andando a comprendere la sua sfera spirituale, mentale ed emozionale.

Fiori californiani

Anche la floriterapia californiana si basa su questi stessi principi, utilizzando sostanze naturali provenienti dai fiori spontanei dell’incontaminata Sierra Nevada e offrendo oltre cento rimedi a fronte dei trentotto di Bach. Tali rimedi si distinguono inoltre per essere estremamente specifici e mirati al disturbo singolo che si propongono di curare, con aspetti marcatissimi di grande attualità.

Oli essenziali

Anche gli oli essenziali vengono annoverati in questa categoria, utili ed efficaci per la salute del corpo e della mente, sono sostanze pregiatissime, provenienti da piante aromatiche tramite estrazione. Solitamente, vengono assunti tramite inalazioni ma le possibilità di utilizzo sono molto vaste. La cultura degli oli essenziali è antica e trova ampio utilizzo per riequilibrare la sfera emozionale, così come per curare determinati problemi di salute, grazie alle loro proprietà antibiotiche e antisettiche, capaci di stimolare efficacemente il sistema immunitario.

La natura, dunque, offre svariati rimedi dolci per prenderci cura della nostra salute, grazie agli antichi saperi tutt’oggi in grado di ridare equilibrio al nostro organismo e alla nostra mente.